Marotta si confessa: A gennaio ci saranno due partenze in casa Juve

Se da una parte la Juventus lavora per gli arrivi a centrocampo, con Bentancur e Axel Witsel che sono i nomi più caldi ed in rampa di lancio per il possibile arrivo, contemporaneamente, a Torino, si lavora per la possibile partenza di qualche giocatore che da una parte non è stato utilizzato e che dall'altra potrebbe trovare meno spazio se dovessero arrivare altri giocatori a Torino. I maggiori indiziati a lasciare Torino sono, infatti, Rolando Mandragora ed il brasiliano Hernanes. I due giocatori potrebbero andare via dalla Juventus per motivazioni opposte, il primo perchè non è ancora guarito pienamente dall'infortunio e quindi potrebbe essere costretto a cercare fortuna altrove, possibile, un ritorno al Pescara, ma su di lui anche altre formazioni di serie A che lo vorrebbero per rinforzare il reparto mediano con un giovane che l'anno scorso è stato decisivo per la promozione in massima serie.

Non solo Mandragora, ma attenzione anche al brasiliano Hernanes, che qualora, come detto, arrivasse a Torino Axel Witsel, potrebbe essere indirizzato verso il Genoa, destinazione che già ad agosto era stata accostata al brasiliano vicinissimo alla partenza proprio per l'arrivo del belga. Ora le porte per Hernanes, nonostante alcune buone prestazioni, potrebbero riaprirsi, del resto nei prossimi mesi le partite non saranno moltissime e Hernanes potrebbe avere spazi ancora più ridotti, costringendo, quindi, la dirigenza a fare una scelta e probabilmente a puntare su altri giocatori. Con l'arrivo di Witsel, quindi, cambierebbe tutto ed il brasiliano, probabilmente sarebbe costretto a partire, magari non subito, visti anche gli impegni della Coppa d'Africa, ma entro la fine del mese di gennaio.